Info Abbonamenti

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!

Disdetta Abbonamento RAI - Canone RAI

 

disdetta abbonamento raiE' possibile disdire l'abbonamento RAI e quindi non pagare più il canone TV in alcuni casi:
1) Nel caso in cui il soggetto cede tutti gli apparecchi riceventi ad un terzo. E' necessario comunicare tutti i dati compreso le generalità del beneficiario a mezzo raccomandata alla Agenzia delle Entrate con dicitura Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello S.A.T. Casella postale 22 – 10121 Torino (To). Lo sportello S.A.T., successivamente all'invio della raccomandata, farà pervenire un modulo integrativo da compilare con ulteriori dati e l'elenco di tutti gli apparecchi ceduti. Il documentato devrà essere firmato dal cedente e dal beneficiario.

 


2) Il soggetto, sempre a mezzo raccomandata comunica di non essere in possesso di alcun dispositivo atto a ricevere trasmissioni radio televisive. Il soggetto specificherà la causa come per esempio furto degli apparecchi, incendio o qualsiasi altro valido motivo. La procedura è simile a quella del caso 1). La disdetta deve pervenire entro il 31 dicembre in modo tale da non pagare l'abbonamento RAI dell'anno successivo.

3) Infine il terzo caso nel quale il soggetto vuole disdire il canone pur continuando a possedere dispositivi atti a ricevere le trasmissioni televisive. La richiesta della disdetta con il relativo suggellamento degli apparecchi deve pervenire entro il 31 dicembre con le modalità simili al caso 1) e con il versamento di un corrispettivo di 5,16€ per ogni apparecchio da suggellare a favore di Ag. delle Entrate DP I Uff. Terr. To 1 Casella Postale 22 10121 – Torino Vaglia e Risparmi. Il modulo integrativo dello sportello S.A.T. conterrà informazioni circa la disponibilità del soggetto (orari e giorni) per procedere al suggellamento degli apparecchi.

 

 

Disdetta canone RAI per decesso titolare

Nel caso di morte del titolare dell'abbonamento RAI l'erede non abbonato deve fare richiesta di cambio intestazione a proprio nome del canone RAI comunicandolo per lettera a questo indirizzo: Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale I di Torino Ufficio territoriale di Torino 1 Sportello S.A.T. Casella postale 22 – 10121 Torino (To). Nel caso in cui l'erede è già abbonato al canone RAI dovrà fare richiesta di annullamento e recesso dell'imposta. L'erede dovrà in ogni caso versare eventuali arretrati dovuti dall'abbonato defunto.

Disclamair

Per qualunque richiesta contattaci tramite il modulo contatti a questo link. Abbonamento.biz utilizza Google Adsense e Google Analytics. Clicca sui seguenti link per avere informazioni dettagliate sulle norme sulla privacy di questi due servizi: Google Analytics e Google AdSense. I loghi delle aziende recensite rappresentano un marchio registrato o di fabbrica e quindi di proprietà delle rispettive società. È vietata la riproduzione integrale o parziale e la diffusione dei contenuti senza la preventiva autorizzazione scritta del titolare dei diritti.

Joomla Templates by Joomla51.com